sabato 5 ottobre 2013

Web e sviluppo


Finalmente riesco a ritagliarmi un breve periodo di tempo per ritornare a scrivere su questo blog.

Infatti mai come quest'anno il mese di agosto è stato così impegnativo per la categoria dei Commercialisti.

Inoltre molto tempo ho dedicato ad assistere alcuni clienti in difficoltà economiche causate dalla crisi che ci attanaglia da almeno quattro anni.

In alcuni casi le difficoltà erano legate alla mancanza di liquidità necessaria per affrontare le scadenze di pagamento, mentre per la stragrande maggioranza la crisi era da attribuire alla mancanza di vendite o di commesse.
Nel primo caso si è cercato di ristrutturare il debito prolungando le scadenze nel tempo, anche se ciò ha comportato un notevole sacrificio sul fronte del pagamento degli interessi bancari.

Nel secondo caso ho invitato molti di essi a diversificare le loro attività, ciò in particolare per alcuni settori del commercio e dell'artigianato.





Principalmente la diversificazione è stata fatta puntando sul settore web, affiancando all'attività tradizionale quella di vendita on line ottenendo dei buoni risultati già nei primi mesi di svolgimento della stessa.

Pertanto ritengo che sulla base anche delle esperienze maturate le condizioni per fronteggiare la crisi ci sono ancora, basta provare a cercarle.

Con questo non intendo alimentare facili illusioni, in quanto allo stato attuale nessuno ha la bacchetta magica e sana le situazioni di difficoltà con un semplice gesto.

E' importante provare almeno a reagire a questa crisi, mettendosi in gioco ed in particolare essere pronti a modificare il proprio modo di lavorare e la propria azienda.





1 commento:

  1. che ne dici tramite il counseling..... un caro saluto Patrizia!!

    RispondiElimina